Comune di Francavilla al Mare

Al via il reddito di inclusione (ReI)

Francavilla al Mare
Francavilla al Mare - tramonto dal pontile
Notizie
Home Page » Documentazione » Notizie » lettura Notizie e Comunicati
Icona freccia bianca
Al via il reddito di inclusione (ReI)
REI
01-12-2017

Il Reddito di Inclusione (ReI) è una misura di contrasto alla povertà e all’esclusione sociale introdotta dal decreto legislativo 15 settembre 2017, n. 147, emanato in attuazione della legge-delega 15 marzo 2017 con decorrenza dal 1° gennaio 2018.
Tale misura prevede un beneficio economico erogato attraverso l’attribuzione di una carta prepagata emessa da Poste Italiane SpA ed è subordinata alla valutazione della situazione economica e all’adesione a un progetto personalizzato di attivazione e di inclusione sociale e lavorativa.
Al momento della presentazione della domanda e per tutta la durata del beneficio, il richiedente deve essere residente nel Comune di Francavilla al Mare e in possesso di un’attestazione ISEE in corso di validità.
Modalità di presentazione della domanda
La domanda di accesso alla prestazione potrà essere presentata a partire dal 1° dicembre 2017 utilizzando il modello allegato, disponibile anche sul sito www.inps.it o in formato cartaceo presso l’ufficio di Segretariato Sociale.
Per ricevere assistenza nella compilazione della domanda recarsi presso l’ufficio di Segretariato Sociale del Comune di Francavilla al Mare sito in Via S. Elena – Palazzo Ex Omni aperto dal lunedì al venerdì dalle ore 10.30 alle ore 12.30.
La domanda dovrà poi essere consegnata dall'interessato o da un componente del nucleo familiare presso l’ufficio Protocollo del Comune di Francavilla al Mare, Corso Roma, 7 aperto la mattina dal lunedì al venerdì dalle ore 8.30 alle ore 12.30 e il pomeriggio il martedì e il giovedì dalle ore 15.15 alle ore16.30.
Il nucleo richiedente dovrà soddisfare specifici requisiti di seguito meglio specificati:
Requisiti di residenza e soggiorno
Il richiedente deve essere congiuntamente:
• cittadino dell'Unione o suo familiare che sia titolare del diritto di soggiorno o del diritto di soggiorno permanente, ovvero cittadino di paesi terzi in possesso del permesso di soggiorno UE per soggiornanti di lungo periodo;
• residente in Italia, in via continuativa, da almeno due anni al momento della presentazione della domanda.
Requisiti familiari
Il nucleo familiare deve trovarsi in almeno una delle seguenti condizioni:
• presenza di un minorenne;
• presenza di una persona con disabilità e di almeno un suo genitore o un suo tutore;
• presenza di una donna in stato di gravidanza accertata (nel caso in cui sia l'unico requisito familiare posseduto, la domanda può essere presentata non prima di quattro mesi dalla data presunta del parto e deve essere corredata da documentazione medica rilasciata da una struttura pubblica).
• presenza di un componente che abbia compiuto 55 anni con specifici requisiti di disoccupazione.
Requisiti economici
Il nucleo familiare deve essere in possesso congiuntamente di:
• un valore ISEE in corso di validità non superiore a 6 mila euro;
• un valore ISRE (l'indicatore reddituale dell'ISEE, ossia l'ISR diviso la scala di equivalenza, al netto delle maggiorazioni) non superiore a 3 mila euro;
• un valore del patrimonio immobiliare, diverso dalla casa di abitazione, non superiore a 20 mila euro;
• un valore del patrimonio mobiliare (depositi, conti correnti) non superiore a 10 mila euro (ridotto a 8 mila euro per la coppia e a 6 mila euro per la persona sola).
Altri requisiti
Per accedere al REI è inoltre necessario che ciascun componente del nucleo familiare:
• non percepisca già prestazioni di assicurazione sociale per l'impiego (NASpI) o altri ammortizzatori sociali di sostegno al reddito in caso di disoccupazione involontaria;
• non possieda autoveicoli e/o motoveicoli immatricolati la prima volta nei 24 mesi antecedenti la richiesta (sono esclusi gli autoveicoli e i motoveicoli per cui è prevista una agevolazione fiscale in favore delle persone con disabilità);
• non possieda navi e imbarcazioni da diporto (art. 3, c.1, D.lgs. 171/2005).

..

Condividi questo contenuto

Chiusura contenitore centro

Notizie e Comunicati correlati

natale2
13-12-2017 -
Si rende noto che in occasione delle Feste Natalizie, questa Amministrazione con atto di Giunta Comunale ....
Logo Araldica piccolo
09-11-2017 -
L'A.T.E.R. di Chieti ha comunicato la graduatoria provvisoria per l'assegnazione in locazione semplice ....
Logo Araldica piccolo
06-11-2017 -
In Amministrazione Trasparente sono stati pubblicati gli elenchi degli ammessi e degli esclusi al colloquio ....
Logo Araldica piccolo
03-10-2017 -
Si comunica che, con Determinazione Dirigenziale reg. gen. n. 2053 del 02.10.2017, il Comune di Francavilla ....
Logo Araldica piccolo
11-08-2017 -
Pubblicato in Amministrazione Trasparente l'avviso pubblico per il conferimento di n.2 incarichi professionali ....
Logo Araldica piccolo
23-05-2017 -
Nuovo decreto del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali del 16 marzo 2017 Il Sostegno per l’Inclusione ....
Cooperazione
13-04-2017 -
È stato pubblicato sul sito dell'INPS il bando di concorso Long Term Care per i ricoveri in strutture ....
Chiusura contenitore centro

Eventi correlati

Dal 08-05-2015
al 05-09-2015
Luogo: Francavilla al Mare
Data: 23-11-2014
Luogo: V.le Alcione, V.le Nettuno, P.zza Sirena, L.mare Kennedy e Colombo
Chiusura contenitore centro

In questa pagina

Chiusura contenitore centro

Il portale del Comune di Francavilla al Mare è un progetto realizzato da Internet Soluzioni con la piattaforma ISWEB - Content Management Framework

Responsabile del Procedimento di Pubblicazione - Privacy - Note legali - Posta Elettronica Certificata

Corso Roma, 7, Francavilla al Mare (Ch), 66023 - Telefono +39. 085.49201

Partita Iva: 00110400694 - Codice Fiscale: 00110400694

- Inizio della pagina -
Il progetto Comune di Francavilla al Mare è sviluppato con il CMS ISWEB® di Internet Soluzioni Srl www.internetsoluzioni.it