Comune di Francavilla al Mare

Piccola Pesca

mercoledì 16 ottobre 2019
Città di Francavilla al Mare

In primo piano

logo francavilla quadrato
29-05-2019
In allegato il programma degli eventi dell'estate francavillese 2019
Logo Araldica piccolo
22-06-2018
In allegato, ordinanza a firma del Sindaco Antonio Luciani.

Cosa succede in città

Nessun evento in programma
Guida Digitale
Turismo » Guida Digitale » Piccola Pesca
Piccola Pesca
Francavilla al Mare
altro
Indicazioni stradali
Caricamento Google Maps.......attendere
Descrizione

La sciabica da spiaggia è una tecnica di pesca attualmente praticata solo a livello amatoriale, che costituiva in passato una sufficiente fonte di reddito, soprattutto in assenza di particolari "spese vive" connesse, per i pescatori delle coste sabbiose del Medio Adriatico; veniva praticata da 6-12 persone divise in gruppi appoggiati da una barca a remi che calava in acque non profonde nè lontane dalla spiaggia, disponendo a semicerchio una rete a strascico (costituita da un "sacco" centrale e da funi chiamate "reste"), i cui capi, uno lasciato a terra e l'altro riportato a terra all'altra estremità del semicerchio descritto dalla barca a remi, venivano tirati a mano, lentamente, con il progressimo restringimento del semicerchio stesso fino al recupero del "sacco" con il relativo pescato. Fino ai primi anni del 900' le reti da sciabica (come anche gli altri tipi di rete) erano realizzate in canapa macerata e lasciate ad asciugare al sole; da questa veniva ricavato e avvolto in matasse un filo che le donne (cui toccava principalmente l'incombenza della fabbricazione) cucivano secondo il tipo di rete da realizzare; le reti avevano bisogno di essere periodicamente ripulite e riparate, compito generalmente affidato agli anziani.

 

Seppie e Piselli. La Ricetta per 4 persone

Ingredienti:


1 Kg Di Seppie Fresche
400 Gr Di Piselli Surgelati
1 Cipolla
2 Spicchi Di Aglio
1 Bicchiere Di Passata Di Pomodoro
2 Cucchiai Di Olio D’oliva Extra Vergine
Sale Q.B.

Tempo: 50 minuti

 

1) Pulire le seppie, lavarle sotto l'acqua corrente e tagliarle a striscioline.
2) Dopo aver pulito anche la cipolla e l'aglio, tritarli grossolanamente e farli rosolare in un tegame con l'olio per cinque minuti.
3) Unire le seppie e farle cuocere per una decina di minuti.
4) Aggiungere quindi i piselli, la passata di pomodoro, un po' di sale e coprire a filo con acqua.
5) Fare cuocere tutti gli ingredienti nel tegame coperto per 35 minuti.

 

Da abbinare con: Vino Bianco Fermo

 

 

Spaghetti alle Vongole. La Ricetta per 4 persone

Ingredienti:


400 g di spaghetti
1 kg di vongole
3 spicchi d'aglio

1 mazzo di prezzemolo

1 peperoncino rosso piccante

4 cucchiai di olio extravergine d'oliva
1/2 bicchiere di vino bianco

Sale

Procedura: 10 minuti
Cottura: 15 minuti

 

1) Preparare un trito con l'aglio ed il prezzemolo.
2) Scaldare un abbondante giro d'olio in una padella, quindi unire il trito di aromi e lasciate soffriggere a fuoco moderato.
3) Aggiungere un peperoncino, con o senza semi a piacere, tagliato a rondelle.

4) Sciacquare le vongole lasciate in ammollo in acqua per diverse ore e unirle alla padella con il soffritto, mescolare e lasciae prendere calore a padella coperta.
5) Prima che le vongole si aprano completamente, sfumarle con mezzo bicchiere di vino bianco, coprire nuovamente la padella e lasciare che si aprano.

6) Nel frattempo buttare la pasta nell'acqua bollente adeguatamente salata.

7) Scolare la pasta molto al dente e trasferirla direttamente nella padella con le vongole, mescolare e lasciare cuocere per qualche minuto affinché gli spaghetti possano assorbire il sapore del fondo di cottura delle vongole.

8) Nel frattempo tritare un ciuffo di prezzemolo e una punta di peperoncino.
9) Distribuire gli spaghetti con le vongole nei piatti da portata e ultimare con una spolverata di prezzemolo, poco peperoncino e un bel giro d'olio extravergine d'oliva.

Da abbinare con: Vino Bianco di medio corpo

 

 

Brodetto di Pesce. La Ricetta per 4 persone

Ingredienti:

 

1 kg circa di pesce misto (triglie, soglioline, scorfano, merluzzo, pescatrice, calamaretti, pannocchie di mare, scampi)
300 g tra vongole e cozze
600 g di pomodori maturi da sugo
1 peperone rosso dolce
3 spicchi d'aglio
2 peperoncini piccanti
1 dl olio extravergine d'oliva
1 mazzetto di erbe aromatiche (basilico e prezzemolo)
Sale

 

Procedura: 3 ore 20 minuti
Cottura: 40 minuti

1) Pulire le triglie e le sogliole mantenendole intere, lavarle e asciugarle; pulire lo scorfano, eliminare la testa e tagliarlo a pezzi insieme al merluzzo e alla pescatrice; pulire i calamaretti e lavare bene le pannocchie e gli scampi senza sgusciarli.
2) Lavare bene le vongole dopo averle tenute immerse in acqua fredda e sale per almeno 2 ore. Pulire e procedere nello stesso modo per le cozze, poi raccogliere entrambe in una padella, coprire e farle aprire su fuoco vivo, scartando le valve che non si sono aperte.
3) Sbollentare i pomodori, sbucciarli e tagliarli a filetti. Tagliare a listerelle il peperone. Far soffriggere in un tegame di terracotta l'aglio sbucciato e i peperoncini a fettine nell'olio; aggiungere i pomodori, il peperone, il prezzemolo e il basilico ben lavati e tritati.
4) Cuocere il sugo per circa 10 minuti; regolare di sale e aggiungere i pezzi di scorfano, merluzzo e pescatrice. Dopo 5 minuti unire gli altri pesci in quest'ordine: calamaretti, sogliole, triglie e, dopo altri 5 minuti, pannocchie e scampi. Coprire e cuocere per altri 6-7 minuti, scuotendo leggermente il recipiente. Per ultime aggiungere, un minuto prima di spegnere il fuoco, cozze e vongole scolate dal loro liquido di cottura. Servire il brodetto molto caldo.

 

Da abbinare con: Vino Bianco di medio corpo

 

Francavilla al Mare

Francavilla al Mare

Francavilla al Mare

Condividi questo contenuto

- Inizio della pagina -
Ufficio di informazione turistica IAT
Logo Francavilla Città Amica

Il portale del turismo del Comune di Francavilla al Mare è un progetto realizzato da
ISWEB S.p.A. con la soluzione eTOURIST

Il progetto Visit Francavilla è sviluppato con il CMS ISWEB® di ISWEB Srl www.internetsoluzioni.it